Calculate Linux Xfce 13.11

Nella mia carriera linuxiana ho usato una sola distribuzione basata su Gentoo e l'ho fatto con molta soddisfazione, come ho descritto in questa recensione. Gentoo è una ottima base per sistemi generalmente molto efficienti e rapidi, ma non per tutte le distribuzioni basate su essa le cose vanno bene come lo è per Toorox. Nella mia breve esperienza con Calculate Linux Xfce 13.11 posso affermare che il sistema deve ancora crescere e perfezionarsi.


Premessa

Credevo di portare a termine un mese di lavoro con esso, ma dopo circa dieci giorni, le cose non sono come voglio, o come mi aspetto da un sistema "per tutti" come Solyd X, recensito di recente.
Vi invito a seguirmi nella mia pur breve descrizione.
Indice

Scheda tecnica

  • Nome: Calculate Linux
  • Versione: 13.11
  • Tipologia: live/installabile
  • Orientamento: Desktop
  • Architettura: x86_64
  • Derivazione: Gentoo
  • Desktop environment: Xfce 4.10
  • Kernel: 3.10.19-calculate #1 SMP PREEMPT
  • Requisiti minimi di sistema: cpu mono-core a 1 GHz, 512 MB di RAM, ma consigliato 1 GB, scheda grafica che supporti una risoluzione di almeno 1024x768 pixel, lettore DVD e/o porte USB 2.
  • Ciclo di rilascio: Quando pronto
  • Metodo di aggiornamento: Emerge da terminale
*

Test Linux Xfce 13.11

La mia esperienza si è svolta in sessione Live solo per il tempo di controllare che tutto fosse a posto riguardo all'hardware e per l'installazione su hard disk. Questa è avvenuta su un Pc con queste caratteristiche.
Le periferiche e l'hardware sono state solo parzialmente riconosciuti. La tastiera non è abilitata al tasto maiuscole, per cui scrivere in maiuscolo comporta il dover digitare con il tasto shift sempre premuto. Non è stato possibile usare i tasti chiocciolina, cancelletto e per altri simboli. Il cellulare Samsung Galaxy S non viene riconosciuto, cosa mai successa con altre distribuzioni. Ammetto che questi disagi mi hanno irritato, non credevo che si potesse verificare ancora oggi.
  • Riconoscimento e caricamento del kernel = OK
  • Efficacia dei tasti funzione = OK
  • Avvio del server X = OK
  • Risoluzione video = OK
  • Opzione lingua italiana = OK
  • Opzione tastiera italiana = da impostare
  • Automount dei dispositivi = Non sempre
Per ragioni sconosciute, il sistema ha cambiato varie volte il layout di tastiera, che ho dovuto reimpostare alcune volte.

Opzioni e Tempi di caricamento

Le Opzioni di avvio sono alcune, ma io ho solamente avviato il sistema senza dover ricorrere ad altro se non selezionare la lingua italiana. La schermata di caricamento è grafica e molto carina e non sono necessarie configurazioni in corso di tale operazione. L'avvio del server grafico è del tutto regolare e il tempo complessivo di caricamento è abbastanza lungo, circa 3 minuti

Installazione

L'installer di Calculate è grafico ed è uno strumento di facile impiego. Io ho effettuato l'installazione su un disco già partizionato e le fasi sono le seguenti:
  1. Lingua e Timezone: Basta scegliere quelle giuste dai menù disponibili
  2. Scelta della distribuzione: Una opzione strana, ma viene elencata predefinitamente quella corretta
  3. Definire la partizione di allocazione: Io ho scelto di usare le partizioni disponibili, ma è possibile l'autopartizionamento
  4. Definizione del Mountpoint: si deve aggiungere la partizione su cui installare il sistema, cliccando sulla crocetta verde. Vengono quindi mostrate le partizioni disponibili e su quella desiderata si deve cliccare due volte ed impostare i parametri
  5. Configurazione della rete: In questo passaggio si impostano i valori per connessioni disponibili. Io non ho fatto nulla, dato che non uso ethernet o wifi
  6. Definizione di utente e passwords: Occorre impostare un nuovo utente, altrimenti si rimane con l'utente guest. Cliccare sulla crocetta verde e inserire le impostazioni. Si deve anche definire la password di root. Non compaiono tutti gli asterischi che compongono la password e questo può creare qualche apprensione. Tuttavia tutto funziona regolarmente
  7. Definizione dei drivers grafici: Nel mio caso si sono preimpostati i drivers nouveau, con le opportune configurazioni abbinate (risoluzione video, l'immagine per grub, l'attivazione del composer). Va ricordato che una volta installati i driver corretti, occorre reimpostare questo parametro per avere un solido e affidabile ambiente grafico
  8. Avvio della installazione: Si fa raccomandazione di controllare il rendiconto di questa schermata, dato che una volta premuto il tasto di avvio non si può modificare nulla. Premere il pulsante "Installation" per procedere.
  9. I passaggi della procedura: Con calma attendete che tutti i vari step siano completati, con la comparsa della spunta verde.
  10. Installazione completata: Riavviate per far partire il nuovo sistema.
Il Bootloader viene automaticamente installato nell'MBR e si tratta di GRUB 2. Predefinitamente il tempo concesso per scegliere il sistema di partenza è di appena 2 secondi. È possibile cambiare questo parametro, cambiando il file di testo, ma io non l'ho fatto.
L'installazione ha richieso circa 20 minuti, senza alcun problema. Sebbene sia necessario sapere cosa si sta facendo, per non mandare a ramengo tutto il contenuto del disco, penso di poter definire questo installer, uno dei più efficaci e semplici che mi siano capitati.

Ambiente grafico ed Aspetto

La versione da me scelta, tra le numerose disponibili, è quella con Xfce che in questa versione è la 4.10.
La scrivania è sobriamente allestita con un pannello superiore ampio e di opportune dimensioni. Alla sinistra è presente il pulsante per accedere al menù principale, alla sua destra sono presenti le icone del file manager, del pager e per sgombrare il desktop. Alla destra sono presenti diverse applet (cestino, Network Manager, Clipman, layout di tastiera, volume audio, orologio e uscita).
Il pannello inferiore è preimpostato per la scomparsa automatica ed è riccamente dotato di lanciatori per svariate applicazioni.
Lo sfondo della scrivania da un senso di glacialità, con due pinguini simpaticamente intenti a pescare del pesce. A me piace molto.
Il Menù principale è quello tipico di Xfce, sobrio, ben organizzato e con adeguati testi illustrativi delle applicazioni.
Le Finestre delle applicazioni sono decorate in modo semplice con il tema Calculate, senza fronzoli e cose inutili. Le dotazioni 3D sono limitate alla semplice ombreggiatura delle finestre.
Diciamo che l'aspetto di Calculate è carino, senza infamia e senza lode; ideale per chi, come me, bada a cose più sostanziose.

Dotazioni software

Calculate Linux Xfce è un sistema riccamente dotato di software per gli usi più comuni. Vediamo su cosa si può contare per i propri bisogni. Per esigenze d'Ufficio l'utente ha a disposzione LibreOffice al gran completo. Poi è disponibile Claws Mail per gestire la propria posta, mentre per consultare E-Books è disponibile FBReader. Document Viewer è il software adibito alla lettura dei file PDF.
Per dilettarsi con la Grafica, sono disponibili i seguenti strumenti: GIMP per grafica bitmap (tra l'altro configurato a finestra singola), Gtkam per collegare e sfogliare i contenuti della propria fotocamera, Shotwell per importare immagini e gestirle, Eye of Gnome per la visualizzazione delle immagini, XSane per acquisire immagini da uno scanner.
Le necessità legate a Internet e Rete, sono soddisfatte con strumenti come: Chromium per navigare e consultare i siti web, Deluge per scaricare i file con protocollo Bit-Torrent, Filezilla per la gestione dei file su server remoto, Gnome PPP per configurare una connessione con modem, Hex Chat per chiacchierare online, Liferea per la lettura dei feed RSS, Pidgin per messaggiare con protocolli multipli, Remmina per connettersi a desktop remoti in una rete domestica o aziendale, Skype per la telefonia VoIP, Network Manager per la configurazione di connessioni WiFi, 3G, UMTS e VNP.
Multimedia senza limiti con la presenza dei codecs più comuni e di due strumenti facili ed efficaci, SMPlayer per vedere film e DVD e Audacious per ascoltare musica senza impiegare programmi pesanti e complessi. Xfburn permette la masterizzazione di CD e DVD con molta facilità.
*
È disponibile altro software utile come Geany per scrivere e modificare codice per svariati usi, Calculate Console come vero e proprio pannello di controllo per la configurazione e l'adattamento del sistema, Catfish per cercare file e cartelle nel sistema.
Gestire i pacchetti non è molto semplice, sia per l'aggiornamento delle repositories, sia per la installazione, sia per l'aggiornamento e per la rimozione. Le seguenti istruzioni le ho ottenute dal sito.

Aggiornamento delle repositories

  1. Prima di installare qualsiasi pacchetto, aggiornare la repository locale dei pacchetti. Aprire il terminale, digitare su e premere INVIO.
  2. Digitare la password di root e premere INVIO
  3. Digitare il seguente comando:
    eix-sync
    Questo aggiornerà la struttura di Portage e sincronizzerà la cache locale, utile nella ricerca di software.

Cercare il pacchetto

Lo strumento Emerge fornisce la possibilità di cercare il software, ma si raccomanda l'uso del comando eix per una ricerca rapida. Ecco due esempi:
eix freeciv
eix -S game
Se li si lancia senza opzioni, eix cercherà i pacchetti voluti; con l'opzione -S, fornirà anche una descrizione del pacchetto.

Aggiungere e Rimuovere pacchetti

I programmi si aggiungono e si rimuovono con emerge. Installare nuovo software include il calcolo delle dipendenze, il dowload delle sorgenti, la compilazione ed infine il salvataggio dell'eseguibile. Naturalmente è necessaria una connessione a internet e della pazienza per attendere la compilazione. Esempi (installare Civilization ed il binario di _LibreOffice):
emerge -bk games-strategy/freeciv
emerge libreoffice-bin
L'opzione -bk indica ad emerge di creare un archivio locale del pacchetto compilato. Per maggiori info su emerge si è pregati di leggere la pagina del manuale.
Esempio (rimuovere Civilization):
emerge -C games-strategy/freeciv
Nella mia esperienza ho avuto dei problemi importanti conb l'installazione di Firefox, usando il comando emerge firefox. L'installazione, dopo 25 minuti non era ancora conclusa ed il processore era al 100%. Ho dovuto chiudere con i tasti Ctrl+c. Stessa cosa con Clementine. Altre installazioni sono andate a miglior fine come quella di Bluefish, GMusicbrowser, Opera.

Usabilità

Memore della bontà di Toorox, ho creduto che anche Calculate fosse un sistema idoneo ad un uso fluido e affidabile...invece così non è stato. A parte l'antipatico problema con la tastiera, si è verificato un fenomeno per me insopportabile, l'inaffidabilità della sospensione.
Alcune volte la sospensione non si completava, lasciando il sistema in un limbo imperscrutabile, costringendomi a spegnere il computer alla boia d'un giuda. È una cosa veramente antipatica che mi ha tolto il divertimento e la fluidità d'impiego.
Per il resto Calculate è un tipico sistema equipaggiato con Xfce, quindi pulito, ordinato, abbastanza leggero e intuitivo.

Consumi e Prestazioni

Calculate è un sistema che richiede un quantitativo di risorse modesto. Nel momento in cui scrivo questa recensione sono in azione Audacious, Bluefish, Chromium, Thunar e Task Manager; il consumo di RAM è del 34% sui 2.7 GB disponibili, mentre le CPU sono all'8% circa. Diciamo che il sistema vuole un buon quantitativo di RAM, ma non stressa il processore.
*

Pregi

  • Reattività notevole
  • Ottima dotazione software
  • Installer eccellente
  • Aspetto molto curato

Difetti

  • Usabilità limitata
  • Complessa installazione dei pacchetti

Perchè usare questa distro

  • Non sono riuscito a individuare delle ragioni specifiche per cui un utente debba preferire questa distro ad altre.

Links utili

Conclusioni

Avrei voluto concludere il mio mese con questa distro, ma dieci giorni sono bastati per stabilire che la medesima non rende il mio lavoro migliore e scorrevole. Mi dispiace, ma credo che la distro abbia buone opportunità di crescita e sviluppo.
Terima Kasih Telah Berkunjung
Judul: Calculate Linux Xfce 13.11
Ditulis Oleh Unknown
Jika mengutip harap berikan link DOFOLLOW yang menuju pada artikel Calculate Linux Xfce 13.11 ini. Sesama blogger mari saling menghargai. Terima kasih atas perhatian anda
0 Komentar untuk "Calculate Linux Xfce 13.11"

Back To Top
notifikasi
close